• Alta Montagna

    Alta Montagna

    ghiaccio e roccia si fondono
prev next

Alta Montagna

ghiaccio e roccia si fondono

Presentazione

Andare in Alta Montagna vuol dire incontrare un mondo meraviglioso dove ghiaccio e roccia si fondono in un unico elemento, dove è facile trovarsi su un'affilata cresta alle prime luci del giorno e godere di panorami spettacolari alla tenue luce dell'alba. E' un'esperienza entusiasmante ed affascinante ma è indispensabile affrontarla con una buona preparazione tecnica e fisica.
Questo corso d'Alta Montagna e Ghiaccio si ripropone di fornire agli allievi, quel bagaglio di nozioni di base necessarie e fondamentali per muoversi in sicurezza sui sentieri coperti di neve, sui ghiacciai e ad affrontare le prime difficoltà di una scalata in ambiente severo e difficile.
La conoscenza della montagna in questa sua veste consentirà agli allievi di approfondire le proprie capacità, relativamente alla verifica ed all'interpretazione degli itinerari di salita e discesa, dei concetti di topografia e orientamento e soprattutto dei comportamenti da tenere in funzione della sicurezza propria e del gruppo.

Informazioni Generali

Il corso di alta montagna e ghiaccio viene generalmente svolto con cadenza annuale. E' composto da 8 lezioni teoriche e 7 uscite pratiche. Le prime si svolgono in aula o in rifugio e trattano vari argomenti tra i quali quali materiali, topografia, meteorologia,glaciologia. Le uscite pratiche si svolgono in ambiente e comprendono momenti di formazione collettiva, a gruppi e individuale. 

Programma del Corso

43° CORSO ALTA MONTAGNA E GHIACCIO "CARLO MARCHIODI" 

Direttore: INSA Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (3488651551)
Vicedirettore: INSA Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  (3405868044)

Lezioni pratiche Lezioni Teoriche

Sab. 26/08 - Nodi, legature, soste, tecniche di assicurazione e discesa in corda doppia.  Valutazione preparazione fisica

 
Uscita in palestra di roccia

Mer. 23/08Presentazione del corso; Materiali ed equipaggiamento.

Ven. 25/08 - Pericoli in montagna.

 

Sab. e Dom. 02-03/09 - Progressione della cordata, uso della piccozza, passi e assicurazione al compagno. Valutazione preparazione fisica e capacità alpinistiche.
 
Rifugio Bellavista – Gruppo Alpi Venoste

Mer. 30/08 - Topografia, orientamento e studio di una carta. Pianificazione di un escursione.

Sab. 02/09 SeraGlaciologia, formazione e caratteristiche dell’ambiente glaciale, cenni di nivologia.

Sab. e Dom. 16-17/09 - Manovre di recupero ed autosoccorso, ancoraggi.

Rifugio Quinto Alpini - Gruppo dell'Ortles e Cevedale

Mer. 06/09 La catena di assicurazione; Caratteristiche dei materiali

Mer. 13/09 Elementi di primo soccorso. Patologie d'alta quota.

Sab 16/09 Sera Concetti base di neve, valanghe, bollettino e autosoccorso

Sab e Dom. 23-24/09 - Uscita pratica in quota e ripasso generale. Chiusura corso.

Rifugio Wiesbadener - Gruppo del Silvretta

Mer. 20/09 - Storia dell'alpinismo delle più importanti cime delle Alpi.


Nr Partecipanti e quote d'iscrizione
Numero partecipanti: massimo 14 
Quota iscrizione: € 600,00= da versare all'atto dell'iscrizione
(comprensiva di trattamento di mezza pensione presso i Rifugi - bevande ed extra esclusi, manuale d'istruzione teorico-pratica di alpinismo su ghiaccio e misto, uso del materiale alpinistico della Scuola, assicurazione contro gli infortuni, dispense, distintivo della Scuola e attestato di partecipazione.)

Sono esclusi i costi di trasporto, gli impianti di risalita e le spese di vitto e pernottamento difformi da quanto sopra specificato.

Termine ultimo per le iscrizioni: 16 agosto 2017

Le lezioni teoriche si tengono presso la sede SAT di Trento - Via Manci 57.
Ritrovo/Partenza per le uscite: parcheggio Ex-Zuffo presso il casello autostradale di Trento Centro.

Materiale ed equipaggiamento obbligatorio
Casco, imbracatura bassa, scarponi, ramponi (possibilmente ad aggancio rapido), piccozza classica, 2 moschettone HMS, 2 moschettoni tipo "D" asimmetrici a ghiera, 1 cordini in Kevlar da 3m, 2 spezzoni da 1,5m di cordino in Kevlar, piastrina multiuso o assicuratore dicensore polivalente dotato di 2 moschettoni simmetrici a ghiera (si consiglia piastrina Gi-Gi, ATC Guide o Reverso), 1 vite da ghiaccio tubolare. Abbigliamento da alta montagna, occhiali da sole protettivi ed idonei per il ghiacciaio, pila frontale. Tutti i materiali alpinistici utilizzati devono avere il marchio UIAA/CE.

Requisiti per l'iscrizione e l'ammissione

  • buona preparazione fisico-atletica (si affronteranno dislivelli importanti anche per più giorni);
  • minima esperienza alpinistica;
  • assenza di timori e blocchi psicologici verso l'attività in parete e in ambiente alpino.

Durante il primo fine settimana di corso saranno valutate le capacità fisiche e attitudinali di ogni iscritto al fine dell'accettazione o meno dello stesso al corso. La decisione degli Istruttori sarà insindacabile.
La quota di iscrizione, in caso di NON ammissione al corso, sarà in parte restituita. Qualora ammessi, in caso di mancata partecipazione ad una o più uscite, la quota di iscrizione NON sarà restituita nemmeno in parte.

Avvertenza
I luoghi dove si svolgeranno le lezioni sono indicativi e, a giudizio insindacabile del direttore del corso o di chi per esso, le uscite pratiche potranno essere effettuate in luoghi diversi da quanto indicato. Per motivi organizzativi ed assicurativi le date prefissate non possono essere spostate e pertanto il ritrovo alla partenza avviene con qualsiasi condizione atmosferica.

Modulistica e Iscrizioni

Per inviare la tua richiesta d'iscrizione clicca sul link qui sotto:

Risultati immagini per pencil icon  Modulo d'iscrizione

Se hai meno di 18 anni, compila e consegna il seguente modulo debitamente firmato la sera d'inaugurazione del Corso:

 Modulo autorizzazione genitori (iscritti minorenni)

Foto Corso